SFERA del VOLONTARIATO - CORSI sulla RELAZIONE d’AIUTO

Finalità

  1. Conoscere modalità di espressione, di relazione e di pensiero atti a sviluppare l’empatia.
  2. Imparare a riconoscere e accettare le "mappe" dell’altro.
  3. Saper creare un’atmosfera relazionale sicura, capace di stimolare l’autostima e la libera espressione delle proprie e altrui potenzialità.

Programma

I suddetti obiettivi possono essere raggiunti con un percorso articolato in alcuni incontri, a seconda delle esigenze della committenza.
Se invece il tempo a disposizione è poco oppure si preferisce concentrare tutto in una o due giornate, verranno trattati solo alcuni temi fondamentali per la relazione d’aiuto come, per esempio, le modalità per sviluppare l’empatia e l’ascolto attivo, riservando l’ipotesi di un corso più articolato in un altro momento.

Struttura del programma in sei incontri:

1.Formazione del gruppo; analisi dei bisogni
2.La mappa non é il territorio che rappresenta.
3.Comunicazione e relazione. Modalità di linguaggio.
4.I meccanismi della relazione. Messaggio in prima persona.
5.Stabilire il contatto e la fiducia, ascolto attivo.
6.Superare le paure e imparare a confrontarsi con gli altri in tranquillità.